Google+
RICERCA PRODOTTI
RICERCA RICETTE

TORNA ALLE RICETTE

Passatina di fagioli rossi con radicchio di Treviso

  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 20 MIN
  • TEMPO DI COTTURA: 15 MIN

INGREDIENTI
PER 4 PERSONE
400 g di fagioli rossi precedentemente ammollati per circa 6 ore
una costa di sedano
mezza cipolla dolce
una carota
2 cespi di radicchio di Treviso
aceto balsamico
olio extravergine d’oliva
erba cipollina per decorare
8 fette di pane tostato
sale
PREPARAZIONE
Lessate i fagioli in pentola insieme al sedano, alla carota e alla cipolla lavata e mondata: in una pentola normale ci vorranno circa 25 minuti, in una pentola a pressione circa 12 minuti.
Con il passaverdura fine, e poi al passino, filtrate i fagioli ancora caldi con il brodo di cottura e le verdure fino a ottenere una crema densa. Aggiustate di sale e aggiungete un filo d’olio. Tenete al caldo, allungando con un po’ di brodo bollente, qualora tendesse ad addensarsi.
Saltate in padella con un filo d’olio, a fuoco vivace e per un paio di minuti, un cespo di radicchio tagliato in quattro parti in lunghezza, tenendo da parte quattro riccioli crudi per decorare.
Riempite quattro ciotole con il passato di fagioli; poi tagliate a metà il radicchio e disponetelo  ancora caldo al centro della passatina. Decorate con il radicchio crudo, versate un filo d’olio, erba cipollina tagliata al momento e qualche goccia di aceto balsamico.
La passatina va servita caldissima, con crostini tostati e imburrati: incontrerà i gusti di tutti.
Cerca tra
le ricette Ecor
Ricerca prodotti Ricerca
prodotti
Trova negozi
Trova prodotti
Ecor vicino a
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla
newsletter Ecor
Newsletter