Google+
RICERCA PRODOTTI
RICERCA RICETTE

E questo dove lo butto?

Ecco una delle domande più frequenti che si ripete ogni qualvolta ci troviamo a dover eliminare gli incarti dei cibi che acquistiamo e mangiamo.

Per facilitare questo compito,Ecor ha pensato di inserire, sulle confezioni a proprio marchio, una tabella semplificativa in cui viene indicata la gestione post consumo dell’imballo.

Per ogni parte di cui è composta la confezione è indicato il tipo di materiale, il relativo simbolo ed un suggerimento sulla modalità di recupero post consumo.

È importante però, VERIFICARE SEMPRE le indicazioni sulla raccolta differenziata fornite dal tuo Comune. I simboli dei materiali ti aiuteranno in questo.

I nostri suggerimenti possono rendere la raccolta differenziata ancora più facile: un impegno visibile per il consumatore e per la natura.

Cosa viene indicato nella tabella di riciclo?

Confezione: si specifica quale parte della confezione viene presa in considerazione. Nel caso in cui l’imballo sia composto da più materiali, vengono indicate più righe.

Simbolo: viene indicato il simbolo del materiale utilizzato. Questi simboli di solito sono inseriti nel vademecum della raccolta differenziata istituito dal tuo Comune.

Raccolta: viene data un’indicazione di massima su dove gettare le diverse componenti dell'imballo. Attenzione però, ti suggeriamo di verificare sempre le modalità di raccolta dei rifiuti nel tuo Comune.

Alcuni esempi

Scarica il manuale

Questa giungla di simboli ti disorienta? Differenziati!

Scarica il manuale che Ecor ha realizzato per te e scopri tutti i significati della simbologia che viene riportata sulla maggior parte delle confezioni che trovi in commercio.

Troverai delle utili indicazioni per smaltire correttamente gli imballi poliaccoppiati, quelli in plastica, carta, vetro o metallo.

Scarica il manuale >>

Ricerca prodotti Ricerca
prodotti
Trova negozi
Trova prodotti
Ecor vicino a
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla
newsletter Ecor
Newsletter